• terapia intercettiva: identificare e correggere nel bambino le malocclusioni che se non trattate precocemente si aggraveranno con la crescita
  • terapia ortopedica facciale : correggere nel bambino le anomalie di proporzioni e rapporti della struttura scheletrica facciale
  • terapia mio-funzionale: correggere le alterazioni funzionali della muscolatura facciale responsabili di disturbi delle funzioni dell’apparato stomatognatico(respirazione, masticazione, deglutizione, fonazione) e di anomalie dello sviluppo dello scheletro facciale

Consulta i casi clinici relativi all’età evolutiva

Area: .